m
Back to Top

FLIEDER

Header image by artist Marco Gorlei

Geografia del Regno Perduto di Flieder

Regno perduto che si estende nella parte centrale della penisola di Iris. Confina a Nord con il Reame Silvestre, a Ovest con il Regno di Liod da cui è separato dalla Valle dei Draghi, a Sud-Ovest confina con il Regno di Ossir, a Sud-Est con il Regno di Reon, a Nord-Est con il Regno di Selenia. Estremamente fiorente e potente, è stato completamente distrutto 50 anni prima degli eventi narrati, durante la Grande Guerra dei Regni di Iris contro l’Ascesa di Reon. Attualmente è una distesa di pietra morta.
Tre clan di ATIAN popolavano Flieder: dell’Aer (che ha prevalso), della Terra e della Fulgor (quasi completamente sterminati).

Stemma:

Motto

Unice supra acies, flos gloriae oritur. ✧✦✧ Il fiore della gloria nasce unicamente sui campi di battaglia.

Città e Popolazione

Popolazione: 20.000 abitanti circa ✧✦✧ L'unico centro definibile ancora città di Flieder è Eolos (vento) 12.000 ab. circa ✧✦✧ Le rovine di Lithos e di Eldingar sono ciò che di più simile resta a delle città.

Esercito

4.400 liberi mercenari, di fatto tutta la popolazione di Flieder è in grado di combattere

Flieder il Regno Perduto

“Ai tempi della Grande Guerra Flieder era uno dei regni più belli e prosperosi. I suoi guerrieri erano i più potenti dell’intera penisola di Iris. Fu su questo suolo che si tenne la battaglia finale contro i Signori Oscuri di Reon; ma la potenza devastatrice scatenatasi su queste terre fu molto più distruttiva di quanto ci si aspettasse. Nulla sopravvisse. Tutto fu arso, pietrificato, sepolto. Più di ogni altro regno Flieder si era opposto alle trame di Reon. Alla fine la Grande Alleanza sconfisse il suo nemico. Purtroppo di Flieder, dei suoi campi di grano, delle sue montagne, dei fiumi e delle vivaci città non rimaneva nulla."

-

I tre Clan di Flieder

"Per secoli tre nobili clan guerrieri si contesero la supremazia su Flieder. Dopo la Grande Guerra il clan del Vento prevalse ricostruendo la città di Eolos, restava tuttavia ben poco su cui esercitare il dominio."

-

Lithos la Città di Macerie

"In quella parte del regno violente tempeste di sabbia avevano iniziato a sferzare senza sosta dopo che tutti gli alberi erano stati distrutti o abbattuti, molti degli abitanti di Flieder rimasti senza una casa non poterono far altro che cercare rifugio tra le sue mura ancora rimaste in piedi. Fortunatamente, mentre di Stein ed Eldingar non rimanevano che macerie, a Lithos qualche colonna e torre ancora resistevano, seppur pericolanti. Vi si stabilirono molti rifugiati, nella speranza di una ricostruzione che non avvenne mai. Le generazioni si susseguivano senza scorgere un futuro e sempre meno capaci di ricordare il proprio passato. Alla fine, dopo innumerevoli anni, si abituarono a vivere nella decadenza. I loro stessi cuori erano sepolti dalle macerie."

-

Le Rovine di Eldingar

"Il Clan della Folgore fu quasi del tutto sterminato durante le guerre intestine che divamparono in Flieder dopo la Grande Guerra; della sua capitale Eldingar non restano che rovine. Anche per questo, oltre che per la loro naturale eccezionalità, in tutta Iris restano pochissimi dominatori del fulmine."

-